Elenco dei bandi di concorso anno 2016

Passa al: 2017 - 2018 - 2019


CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO

N. bando Descrizione Requisiti Scadenza Grad.
E' indetta una selezione pubblica per titoli e colloquio per l'assunzione, con contratto di lavoro a tempo determinato ai sensi dell'art. 23 del D.P.R.171/91, di n.1 unità di personale con profilo professionale di Ricercatore livello III, presso l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- (IFAC) di Sesto Fiorentino per lo svolgimento dell'attività di ricerca prevista dal grant agreement n. 687428 prot. 4607 del 18/12/2015 tra la [145]Research Executive Agency' (REA), sotto la delega della [145]European Commission (EC)' e il CNR, Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- (IFAC-CNR) dal titolo -Advanced Ultraviolet Radiation and Ozone Retrieval for Applications (AURORA)- e da eventuali successivi progetti, contratti o convenzioni concernenti le stesse tematiche, con il seguente programma di attività: -Simulazione delle misure di profili di ozono in atmosfera da osservazioni di telerilevamento nella banda spettrale dell'infrarosso termico da piattaforma geostazionaria e da piattaforma in orbita polare bassa e utilizzo di tecniche di fusione dati per la combinazione di prodotti di inversione da misure acquisite in diversi intervalli spettrali e diverse geometrie di vista-. a) Diploma di Laurea in Fisica conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente alla riforma di cui al D.M. 509/99 oppure della Laurea Magistrale o Specialistica. Sono altresì ammessi i candidati che abbiano conseguito presso una Università straniera una laurea dichiarata -equivalente- dalle competenti Università italiane o dal Ministero Università e Ricerca, o comunque che abbiano ottenuto detto riconoscimento secondo la vigente normativa in materia (art. 8 c.3 Legge 35/2012). E' cura del candidato, pena l'esclusione, dimostrare -l'equivalenza- mediante la produzione del provvedimento che la riconosca, ovvero della dichiarazione di aver presentato la richiesta di equivalenza ai sensi delle medesime disposizioni e che sono in corso le relative procedure.
b) Conoscenza/competenza/esperienza/capacità acquisita in: modellistica del trasferimento radiativo in atmosfera, in algoritmi di inversione per la misura del profilo di ozono atmosferico. Conoscenza delle tecniche di fusione dati per la combinazione di misure di remote-sounding della composizione atmosferica. Costituiscono titolo preferenziale la conoscenza e l'esperienza nell'uso del metodo di Complete Data Fusion. Conoscenza dei linguaggi di programmazione: FORTRAN, IDL, Python, Matlab;
c) Eccellente conoscenza della lingua inglese da valutarsi in sede di colloquio.
d) Conoscenza della lingua italiana (solo per i cittadini stranieri), da valutarsi in sede di colloquio.
02/01/2017 N/D
E' indetta una selezione pubblica per titoli e colloquio per l'assunzione, con contratto di lavoro a tempo determinato ai sensi dell'art. 23 del D.P.R.171/91, di n.1 unità di personale con profilo professionale di Ricercatore livello III, presso l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- di Sesto Fiorentino per lo svolgimento dell'attività di ricerca prevista dalla Convenzione:
prot. 1440 del 28/04/2016 tra la Regione Toscana (Codice Terzo 34711) e la capofila WAVECOM srl a cui partecipa il CNR-Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- (IFAC-CNR) in qualità di partner dal titolo -SWAMM - Sounding Water Vapour by Attenuation Microwave Measurements- e da eventuali successivi progetti, contratti o convenzioni concernenti le stesse tematiche, con il seguente programma di attività: -Sviluppo di tecnologie innovative per la misura del vapore d'acqua atmosferico da piattaforma aerospaziale-.
a) Diploma di Laurea in Fisica conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente alla riforma di cui al D.M. 509/99 oppure della Laurea Magistrale o Specialistica. Sono altresì ammessi i candidati che abbiano conseguito presso una Università straniera una laurea dichiarata -equivalente- dalle competenti Università italiane o dal Ministero Università e Ricerca, o comunque che abbiano ottenuto detto riconoscimento secondo la vigente normativa in materia (art. 8 c.3 Legge 35/2012). E' cura del candidato, pena l'esclusione, dimostrare -l'equivalenza- mediante la produzione del provvedimento che la riconosca, ovvero della dichiarazione di aver presentato la richiesta di equivalenza ai sensi delle medesime disposizioni e che sono in corso le relative procedure.
b) Conoscenza/competenza/esperienza/capacità acquisita in: modellistica del trasferimento radiativo in atmosfera, in algoritmi di inversione per la misura di vapor d'acqua atmosferico anche in presenza di acqua liquida e/o solida. Conoscenza dei linguaggi di programmazione: FORTRAN, IDL, Python, Matlab;
c) Conoscenza della lingua inglese da valutarsi in sede di colloquio.
d) Conoscenza della lingua italiana (solo per i cittadini stranieri), da valutarsi in sede di colloquio.
29/12/2016
E' indetta una selezione pubblica per titoli e colloquio per l'assunzione, con contratto di lavoro a tempo determinato ai sensi dell'art. 23 del D.P.R.171/91, di n.1 unità di personale con profilo professionale di Ricercatore livello III, presso l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- di Sesto Fiorentino per lo svolgimento dell'attività di ricerca prevista dalla convenzione prot. IFAC n. 1495 del 03/05/2016 tra la Regione Toscana e la capofila Aerospazio Tecnologie srl a cui partecipa l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IFAC-CNR) in qualità di partner, per la realizzazione del Progetto -Sviluppo di un Sistema Diagnostico Integrato per Applicazioni Spaziali e Terrestri (DIAST)- e da eventuali successivi progetti, contratti o convenzioni concernenti le stesse tematiche, con il seguente programma di attività: -sviluppo del sistema di trasmissione e raccolta della radiazione THz-. a) Diploma di Laurea in Fisica conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente alla riforma di cui al D.M. 509/99 oppure della Laurea Magistrale o Specialistica. Sono altresì ammessi i candidati che abbiano conseguito presso una Università straniera una laurea dichiarata -equivalente- dalle competenti Università italiane o dal Ministero Università e Ricerca, o comunque che abbiano ottenuto detto riconoscimento secondo la vigente normativa in materia (art. 8 c.3 Legge 35/2012). E' cura del candidato, pena l'esclusione, dimostrare -l'equivalenza- mediante la produzione del provvedimento che la riconosca, ovvero della dichiarazione di aver presentato la richiesta di equivalenza ai sensi delle medesime disposizioni e che sono in corso le relative procedure.
E' richiesto inoltre il titolo di Dottore di Ricerca in Fisica ovvero aver svolto per un triennio attività di ricerca in settori inerenti alle competenze specifiche di cui alla successiva lettera b)
b) Conoscenza/competenza/esperienza/capacità acquisita in:
documentata esperienza sperimentale e/o modellistica in sistemi ottici confinati; è titolo preferenziale la dimostrata attività sperimentale riguardante effetti non lineari ottici.
c) Conoscenza della lingua inglese e dell'informatica di base da valutarsi in sede di colloquio.
d) Conoscenza della lingua italiana (solo per i cittadini stranieri), da valutarsi in sede di colloquio.
05/09/2016
E' indetta una selezione pubblica per titoli e colloquio per l'assunzione, con contratto di lavoro a tempo determinato ai sensi dell'art. 23 del D.P.R.171/91, di n.1 unità di personale con profilo professionale di Ricercatore livello III, presso l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- di Sesto Fiorentino per lo svolgimento dell'attività di ricerca prevista dalla convenzione prot. IFAC n. 1440 del 28/04/2016 tra la [145]Regione Toscana e la capofila WAVECOMM srl a cui partecipa l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IFAC-CNR) in qualità di partner, per la realizzazione del Progetto -SWAMM - Sounding Water Vapour by Attenuation Microwave Measurements- e da eventuali successivi progetti, contratti o convenzioni concernenti le stesse tematiche, con il seguente programma di attività:- sviluppo di tecnologie innovative per la misura del vapore d'acqua atmosferico da piattaforma a) Diploma di Ingegneria delle Telecomunicazioni [150] 30 S conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente alla riforma di cui al D.M. 509/99 oppure della Laurea Magistrale o Specialistica. Sono altresì ammessi i candidati che abbiano conseguito presso una Università straniera una laurea dichiarata -equivalente- dalle competenti Università italiane o dal Ministero Università e Ricerca, o comunque che abbiano ottenuto detto riconoscimento secondo la vigente normativa in materia (art. 8 c.3 Legge 35/2012). E' cura del candidato, pena l'esclusione, dimostrare -l'equivalenza- mediante la produzione del provvedimento che la riconosca, ovvero della dichiarazione di aver presentato la richiesta di equivalenza ai sensi delle medesime disposizioni e che sono in corso le relative procedure;
E' richiesto inoltre Titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria dell'informazione ovvero aver svolto per un triennio attività di ricerca in settori inerenti alle competenze specifiche di cui alla successiva lettera b)
b) Conoscenza/competenza/esperienza/capacità acquisita nella progettazione di strumentazione di telerilevamento a microonde ed analisi dati, sviluppo di metodologie per il retrieval di dati geofisici partendo da dati telerilevati
c) Conoscenza della lingua inglese da valutarsi in sede di colloquio.
d) Conoscenza della lingua italiana (solo per i cittadini stranieri), da valutarsi in sede di colloquio.

I requisiti di cui alle lettere a) e b) devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda, pena l'esclusione dalla selezione.
07/07/2016
E' indetta una selezione pubblica per titoli e colloquio per l'assunzione, con contratto di lavoro a tempo determinato ai sensi dell'art. 23 del D.P.R.171/91, di n.2 unità di personale con profilo professionale di Ricercatore livello III, presso l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- di Sesto Fiorentino per lo svolgimento dell'attività di ricerca prevista dal progetto n. 687500 prot. IFAC n. 4608 del 18/12/2015 tra la Comunità Europea e l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IFAC-CNR) dal titolo -Revolutionary Design of Spacecraft through Holistic Integration of Future Technologies - ReDSHIFT- e da eventuali successivi progetti, contratti o convenzioni concernenti le stesse tematiche, con il seguente programma di attività: -Dinamica orbitale e detriti spaziali- a) Diploma di Laurea in fisica, matematica, ingegneria aerospaziale conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente alla riforma di cui al D.M. 509/99 oppure della Laurea Magistrale o Specialistica. Sono altresì ammessi i candidati che abbiano conseguito presso una Università straniera una laurea dichiarata -equivalente- dalle competenti Università italiane o dal Ministero Università e Ricerca, o comunque che abbiano ottenuto detto riconoscimento secondo la vigente normativa in materia (art. 8 c.3 Legge 35/2012). E' cura del candidato, pena l'esclusione, dimostrare -l'equivalenza- mediante la produzione del provvedimento che la riconosca, ovvero della dichiarazione di aver presentato la richiesta di equivalenza ai sensi delle medesime disposizioni e che sono in corso le relative procedure;
E' richiesto inoltre Titolo di Dottore di Ricerca in fisica, matematica, ingegneria aerospaziale ovvero aver svolto per un triennio attività di ricerca in settori inerenti alle competenze specifiche di cui alla successiva lettera b)
b) Conoscenza/competenza/esperienza/capacità acquisita nello sviluppo di dinamica del volo spaziale, meccanica celeste, detriti spaziali, programmazione in Fortran, modellistica e simulazioni al calcolatore.
c) Conoscenza della lingua inglese da valutarsi in sede di colloquio.
d) Conoscenza della lingua italiana (solo per i cittadini stranieri), da valutarsi in sede di colloquio.
18/04/2016
E' indetta una selezione pubblica per titoli e colloquio per l'assunzione, con contratto di lavoro a tempo determinato ai sensi dell'art. 23 del D.P.R.171/91, di n.1 unità di personale con profilo professionale di Ricercatore livello III, presso l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- di Sesto Fiorentino per lo svolgimento dell'attività di ricerca prevista dal progetto n. 687428 prot. IFAC n. 4607 del 18/12/2015 tra la [145]Research Executive Agency' (REA), sotto la delega della European Commission (EC) e l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IFAC-CNR) dal titolo -Advanced Ultraviolet Radiation and Ozone Retrieval for Applications (AURORA)- e da eventuali successivi progetti, contratti o convenzioni concernenti le stesse tematiche, con il seguente programma di attività: simulazione delle misure di profili di ozono in atmosfera da osservazioni di telerilevamento nella banda TIR e tecniche di [145]data-fusion' a) Diploma di Laurea in FISICA conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente alla riforma di cui al D.M. 509/99 oppure della Laurea Magistrale o Specialistica. Sono altresì ammessi i candidati che abbiano conseguito presso una Università straniera una laurea dichiarata -equivalente- dalle competenti Università italiane o dal Ministero Università e Ricerca, o comunque che abbiano ottenuto detto riconoscimento secondo la vigente normativa in materia (art. 8 c.3 Legge 35/2012). E' cura del candidato, pena l'esclusione, dimostrare -l'equivalenza- mediante la produzione del provvedimento che la riconosca, ovvero della dichiarazione di aver presentato la richiesta di equivalenza ai sensi delle medesime disposizioni e che sono in corso le relative procedure;
E' richiesto inoltre di aver svolto per un triennio attività di ricerca in settori inerenti alle competenze specifiche di cui alla successiva lettera b)
b) Conoscenza/competenza/esperienza/capacità acquisita nello sviluppo di modelli di trasferimento radiativo in atmosfera terrestre e documentata esperienza di programmazione con i linguaggi FORTRAN e PYTHON.
c) Conoscenza della lingua inglese da valutarsi in sede di colloquio.
d) Conoscenza della lingua italiana (solo per i cittadini stranieri), da valutarsi in sede di colloquio.
14/04/2016

ASSEGNI PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITÀ DI RICERCA

N. bando Descrizione Requisiti Scadenza Grad.
E' indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 Assegno Post Dottorale per lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l'Area Scientifica "Ambiente" da svolgersi presso l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- IFAC - del CNR che effettua ricerca nell'ambito dei programmi di ricerca ESA [150] CRYOSMOS e ESA [150] SNOWMASS per la seguente tematica: -Analisi di dati satellitari a microonde per lo studio della criosfera, sviluppo di modellistica elettromagnetica per l'interpretazione dei dati satellitari-, sotto la responsabilità scientifica del Dott. Giovanni Macelloni. a) Diploma di laurea in Scienze Ambientali, Scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio, Fisica, conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004), di curriculum professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca e titolo di Dottore di ricerca di durata minima triennale;
b) Tutti i titoli conseguiti all'estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell'art. 6, comma 1 del Disciplinare;
c) Esperienza nell'ambito della tematica di cui all'art. 1 dichiarato con le modalità di cui all'art. 4;
d) Conoscenza della lingua Inglese;
28/11/2016 N/D
E' indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1.Assegno Post Dottorale per lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l'Area Scientifica "Ingegneria" da svolgersi presso l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- IFAC - del CNR che effettua ricerca nell'ambito del programma di ricerca -Nanodem- NANOphotonic DEvice for Multiple therapeutic drug monitoring- e -ENTE Carifirenze [150] Microrisuonatori optofluidici per la rivelazione di immunosoppressori in pazienti trapiantati- per la seguente tematica: sviluppo di biochip e di sensori ottici per la rivelazione di biomarker di interesse clinico-, sotto la responsabilità scientifica del Dott. Francesco Baldini

Visionare la rettifica: IFAC-05-2016-FI-5a - Schema Bando - RETTIFICA_signed_2671.pdf

a) Diploma di laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004) in Ingegneria delle Telecomunicazioni, di curriculum professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca e titolo di Dottore di ricerca di durata minima triennale;
b) Tutti i titoli conseguiti all'estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell'art. 6, comma 1 del Disciplinare;
c) Esperienza nell'ambito della tematica di cui all'art. 1 dichiarato con le modalità di cui all'art. 4;
d) Conoscenza della lingua Inglese
e) Conoscenza della lingua italiana (solo per i candidati stranieri)
26/08/2016 N/D
E' indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1.Assegno Professionalizzante per lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l'Area Scientifica "Chimica" da svolgersi presso l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- IFAC - del CNR e presso l'azienda Cabro S.p.A. con sede ad Arezzo che effettuano ricerca nell'ambito del programma di ricerca -SUPREMAL- per la seguente tematica: -Sintesi, caratterizzazione e funzionalizzazione di nanoparticelle plasmoniche e grafene per la messa a punto di un sistema di diagnosi dell'Alzheimer-, sotto la responsabilità scientifica del Prof./Dott. Paolo Matteini a) Diploma di laurea in Chimica o in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche (CTF) conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004), di curriculum professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca;
b) Tutti i titoli conseguiti all'estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell'art. 6, comma 1 del Disciplinare;
c) Esperienza nell'ambito della tematica di cui all'art. 1 dichiarato con le modalità di cui all'art. 4;
d) Conoscenza della lingua Inglese
e) Conoscenza della lingua italiana (solo per i candidati stranieri)
21/07/2016 N/D
E' indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1.Assegno Post Dottorale per lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l'Area Scientifica "Fisica" da svolgersi presso l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- IFAC - del CNR che effettua ricerca nell'ambito del programma di ricerca Spettroscopia Raman amplificata da superfici per la diagnosi precoce del morbo di Alzheimer, SUPREMAL per la seguente tematica: Messa a punto di nuove metodologie basate su Spettroscopia Raman Amplificata da Superfici (SERS) per l'analisi di specie amiloidi-, sotto la responsabilità scientifica del Prof./Dott. Paolo Matteini a) diploma di laurea in Fisica conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004) in Fisica, titolo di Dottore di Ricerca in Fisica, curriculum professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca
b) Tutti i titoli conseguiti all'estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell'art. 6, comma 1 del Disciplinare;
c) Esperienza nell'ambito della tematica di cui all'art. 1 dichiarato con le modalità di cui all'art. 4;
d) Conoscenza della lingua Inglese
e) Conoscenza della lingua italiana (solo per i candidati stranieri)
12/06/2016 N/D
E' indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1.Assegno Post Dottorale per lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l'Area Scientifica "Fisica ed Astronomia" da svolgersi presso l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- IFAC - del CNR che effettua ricerca nell'ambito del programma di ricerca -Detriti spaziali - Supporto alle attività IADC e validazione pre-operativa per SST- per la seguente tematica: -detriti spaziali: sviluppo di un propagatore semi-analitico orbitale per orbite terrestri; studio dell'evoluzione a lungo termine della popolazione dei detriti spaziali; attività di simulazione-, sotto la responsabilità scientifica del Prof./Dott. Alessandro Rossi a) Diploma di laurea in Fisica, Matematica, Ingegneria Aerospaziale, Astronomia conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004) e titolo di dottore di ricerca di durata minima triennale;
b) Tutti i titoli conseguiti all'estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell'art. 6, comma 1 del Disciplinare;
c) Esperienza nell'ambito della tematica di cui all'art. 1 dichiarato con le modalità di cui all'art. 4;
d) Conoscenza della lingua Inglese
e) Conoscenza approfondita del linguaggio di programmazione Fortran (da Fortran 95 in poi);
f) Conoscenza della lingua italiana (solo per i candidati stranieri)
24/05/2016 N/D
E' indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1.Assegno Professionalizzanteper lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l'Area Scientifica "Fisica" da svolgersi presso l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- IFAC - del CNR che effettua ricerca nell'ambito del programma di ricerca Laser Assisted RObotic Surgery of the anterior Eye Segment (LA-ROSES) per la seguente tematica: -caratterizzazione della morfologia corneale ex vivo, tramite impiego di microscopia confocale-, sotto la responsabilità scientifica del Prof./Dott. Francesca Rossi a) diploma di laurea in Biologia conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004), di curriculum professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca;
b) Tutti i titoli conseguiti all'estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell'art. 6, comma 1 del Disciplinare;
c) Esperienza nell'ambito della tematica di cui all'art. 1 dichiarato con le modalità di cui all'art. 4;
d) Conoscenza della lingua Inglese;
e) Conoscenza della lingua italiana (solo per i candidati stranieri)
07/04/2016 N/D
E' indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 Assegno Post Dottorale per lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l'Area Scientifica "Scienze della Terra" da svolgersi presso l'Istituto di Fisica Applicata -Nello Carrara- IFAC - del CNR che effettua ricerca nell'ambito del programma di ricerca AURORA (Advanced Ultraviolet Radiation and Ozone Retrieval for Applications per la seguente tematica: -Applicazione di metodi di inversione e di fusione dati alla analisi di misure remote della composizione dell'atmosfera terrestre-, sotto la responsabilità scientifica del Dott. Ugo Cortesi a)Diploma di laurea in Fisica conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004), e titolo di dottore di ricerca di durata minima triennale;
b)Tutti i titoli conseguiti all'estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell'art. 6, comma 1 del Disciplinare;
c)Esperienza nell'ambito della tematica di cui all'art. 1 dichiarato con le modalità di cui all'art. 4;
d)Conoscenza della lingua Inglese;
e)Conoscenza della lingua italiana (solo per i candidati stranieri)
01/02/2016 N/D

BORSE DI STUDIO

N. bando Descrizione Requisiti Scadenza Grad.
Nessun bando presente

CONTRATTI DI PRESTAZIONE D'OPERA

N. bando Descrizione Requisiti Scadenza Grad.
Nessun bando presente

STABILIZZAZIONI

N. bando Descrizione Requisiti Scadenza Grad.
Nessun bando presente

TIROCINI NON CURRICULARI

N. bando Descrizione Requisiti Scadenza Grad.
Nessun bando presente

 

Pagine curate dalla Segreteria IFAC
Realizzazione a cura del Gruppo di Lavoro Web IFAC
Ultimo aggiornamento il 26/01/2010 alle 08:10.