Elenco dei bandi di concorso anno 2022

Passa al: 2020 - 2021 - 2022


CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO

N. bando Descrizione Requisiti Scadenza Grad.
Nessun bando presente

ASSEGNI PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITÀ DI RICERCA

N. bando Descrizione Requisiti Scadenza Grad.
PUBBLICA SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N° 1 ASSEGNI PROFESSIONALIZZANTI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI RICERCA NELL’AMBITO DEL PROGRAMMA DI RICERCA: Sviluppo di strumenti e algoritmi per il sondaggio dell'atmosfera. Possono partecipare alla selezione i soggetti che, a prescindere dalla cittadinanza e dall’età, siano in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di ammissione:
a) Per la tipologia A) “Professionalizzanti”: diploma di laurea conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004), LM17 - CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI IN FISICA, di curriculum professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca;
b) Per la tipologia B) “Post Dottorali”: diploma di laurea di cui al punto a) e titolo di dottore di ricerca di durata minima triennale;
c) Per la tipologia C) “Assegni Senior”: diploma di laurea di cui al punto a) e titolo di dottore di ricerca di durata minima triennale oltre a due anni di esperienza scientifico-professionale, documentata anche da pubblicazioni scientifiche;
d) Per la tipologia D) ”Assegni di ricerca grant”: si farà riferimento ai requisiti peculiari di cui agli specifici programmi di ricerca;
e) Tutti i titoli conseguiti all’estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell’art. 6, comma 1 del Disciplinare;
f) esperienza nell’ambito della tematica di cui all’art. 1 dichiarato con le modalità di cui all’art. 4;. Altri titoli preferenziali: ‘esperienza della missione FORUM, esperienza del modello EC-Eart, esperienza del linguaggio di programmazione FORTRAN’.
g) conoscenza della lingua Inglese;
h) conoscenza della lingua italiana (solo per i candidati stranieri)
07/12/2022 N/D
PUBBLICA SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N° 1 ASSEGNI PROFESSIONALIZZANTI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI RICERCA NELL’AMBITO DEL PROGRAMMA DI RICERCA: PURple Parchment LEgacy. Art History and Heritage Science for the Study of Manuscript Painting from Late Antiquity to the Modern Age (5th-19th centuries)(PURPLE) PRIN2020 Possono partecipare alla selezione i soggetti che, a prescindere dalla cittadinanza e dall’età, siano in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di ammissione:
a) Per la tipologia A) “Professionalizzanti”: diploma di laurea conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004) in LM11 - CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI IN CONSERVAZIONE E RESTAURO DEI BENI CULTURALI; LM17 - CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI IN FISICA; LM54 - CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI IN SCIENZE CHIMICHE; LM32 - CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI IN INGEGNERIA INFORMATICA, di curriculum professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca;
b) Per la tipologia B) “Post Dottorali”: diploma di laurea di cui al punto a) e titolo di dottore di ricerca di durata minima triennale;
c) Per la tipologia C) “Assegni Senior”: diploma di laurea di cui al punto a) e titolo di dottore di ricerca di durata minima triennale oltre a due anni di esperienza scientifico-professionale, documentata anche da pubblicazioni scientifiche;
d) Per la tipologia D) ”Assegni di ricerca grant”: si farà riferimento ai requisiti peculiari di cui agli specifici programmi di ricerca;
e) Tutti i titoli conseguiti all’estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell’art. 6, comma 1 del Disciplinare;
f) esperienza nell’ambito della tematica di cui all’art. 1 dichiarato con le modalità di cui all’art. 4. Eventuali altri titoli preferenziali: esperienza interpretazione dati spettroscopici nelle regioni UV-visibile-IR, esperienza in elaborazione dati di immagine; conoscenza di algoritmi di Machine learning e Deep Learning; conoscenza di linguaggi di programmazione (es. Python, Matlab), esperienza in trattamento dati di iperspettrali.
g) conoscenza della lingua Inglese;
h) conoscenza della lingua italiana (solo per i candidati stranieri)
01/12/2022 N/D
PUBBLICA SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N° 1 ASSEGNI PROFESSIONALIZZANTI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI RICERCA NELL’AMBITO DEL PROGRAMMA DI RICERCA: Proteomics, RAdiomics & Machine learning-integrated strategy for precision medicine for Alzheimer’s (PRAMA)

Attività sperimentale in laboratorio biologico, attività di comunicazione dei risultati del progetto, analisi delle potenzialità dei risultati del progetto in chiave di trasferimento tecnologico
Laurea Magistrale in Scienze per l’Ambiente, Laurea Magistrale in Biotecnologie
Esperienza documentata in attività di comunicazione di risultati di progetto e di trasferimento tecnologico in enti pubblici di ricerca
04/11/2022 N/D
É indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 Assegno Post Dottorale per lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l’Area Scientifica “09 - Ingegneria industriale e dell'informazione" da svolgersi presso l’Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara” IFAC del CNR e presso il Dipartimento di Fisica dell’Università di Padova che effettuano ricerca nell'ambito del programma di ricerca Attività scientifiche per la Missione HERA, per la seguente tematica: “Ricerca sulla dinamica dei corpi all’interno del sistema asteroidale binario Didynos-Dimorphos”, sotto la responsabilità scientifica del Prof./Dott. Alessandro Rossi (IFAC-CNR) e Francesco Marzari (Dipartimento di Fisica, Università di Padova). a) Diploma di laurea conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004) in Fisica, matematica, ingegneria e titolo di dottore di ricerca di durata minima triennale in Fisica o Matematica o Ingegneria;
b) Tutti i titoli conseguiti all’estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell’art. 6, comma 1 del Disciplinare;
c) Esperienza nell’ambito della tematica di cui all’art. 1 dichiarato con le modalità di cui all’art. 4;
Eventuali altri titoli preferenziali: Conoscenze ed esperienze in meccanica celeste, dinamica del volo spaziale e scienze planetarie, conoscenza del linguaggio di programmazione Fortran.
d) Conoscenza della lingua Inglese
12/09/2022 N/D
È indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 2 “Assegni di ricerca tipologia Grant” nell’ambito del progetto congiunto di alta formazione in regime di cofinanziamento, con la Regione Toscana, per lo svolgimento di attività di ricerca, da svolgersi presso l’Istituto di Fisica Applicata 'Nello Carrara' (IFAC) del CNR, inerenti i seguenti ambiti settoriali strategici sui seguenti progetti:
1- Agrifood
AGRISPEC – “Spettroscopie innovAtive e di microimaGing per la pRoduzIone Sostenibile e di qualità di sPECie orticole”, CUP B53D21008040008, inerente all’Area Scientifica "Scienze fisiche” per la seguente tematica: “Fotonica per la sostenibilità e qualità delle produzioni agroalimentari” sotto la responsabilità scientifica del Dott. Giovanni Agati.
Il suddetto progetto è svolto in collaborazione tra il CNR e l’Azienda Agricola Cammelli, Viuzzo di Fagna, 2 – 50142 Firenze.
2- Applicazioni biomedicali
BIANQA- “Biosensori basati su Intelligenza Artificiale e Nanomateriali per una nuova generazione di test Quantitativi rApidi”, CUP B53D21008020008, inerente all’Area Scientifica “Biotecnologie” per la seguente tematica: “Sviluppo di biosensori basati su intelligenza artificiale e nanomateriali per una nuova generazione di test quantitativi rapidi”, sotto la responsabilità scientifica del Dott. Fulvio Ratto.
Il suddetto progetto è svolto in collaborazione tra il CNR, Ecobioservices & Researches s.r.l. (EBSR) e Università degli Studi di Firenze.
a) per AGRISPEC diploma di laurea in Fisica, Chimica, Biotecnologie, Scienze Agrarie, Scienze per l’ambiente conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure Laurea Specialistica (D.M. 509/99) oppure Laurea Magistrale (D.M. 5 maggio 2004), curriculum professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca, così come dettagliata nell’Allegato D. Tutti i titoli conseguiti all’estero (laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell’art. 6, comma 1 del Disciplinare;
per BIANQA diploma di laurea in Biotecnologie conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004), curriculum professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca del progetto descritto nell’Allegato D. Tutti i titoli conseguiti all’estero (laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell’art. 6, comma 1 del Disciplinare
b) esperienza nell’ambito della tematica di cui all’art. 1 dichiarato con le modalità di cui all’art. 4;
c) conoscenza della lingua inglese;
d) conoscenza della lingua italiana (solo per i candidati stranieri);
e) per AGRISPEC esperienza di ricerca documentata in acquisizione e analisi di dati di spettroscopia ottica e possesso di conoscenze di base in biologia vegetale;
per BIANQA competenze curriculari in biologia molecolare e biochimica; esperienza professionale nell’implementazione di saggi di affinità con materiale genetico e proteico e nell’ambito della chimica colloidale, della nanomedicina e della bio-sensoristica.
f) Possono partecipare alla selezione i soggetti che non abbiano compiuto il 36° anno di età alla data di presentazione della domanda di partecipazione al bando di selezione.
27/04/2022 N/D
É indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 Assegno Post Dottorale per lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l’Area Scientifica “Scienze della Terra" da svolgersi presso l’Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara” IFAC del CNR che effettua ricerca nell'ambito del programma di ricerca ASI – CryoRad-FO, per la seguente tematica: “Sviluppo di metodologie per l’estrazione di parametri geofisici della criosfera utilizzando dati satellitari”, sotto la responsabilità scientifica del Prof./Dott.Giovanni Macelloni a) Diploma di laurea conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004) in Ingegneria Elettronica, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Fisica, Scienze Ambientali, Scienze Geologiche e titolo di dottore di ricerca di durata minima triennale;
b) Tutti i titoli conseguiti all’estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell’art. 6, comma 1 del Disciplinare;
c) Esperienza nell’ambito della tematica di cui all’art. 1 dichiarato con le modalità di cui all’art. 4; Eventuali altri titoli preferenziali: Capacità di elaborazione di immagini telerilevate;
d) Conoscenza della lingua Inglese;
e) Conoscenza della lingua Italiana (solo per i candidati stranieri).
15/04/2022 N/D
É indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 Assegno Professionalizzante per lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l’Area Scientifica “04 - Scienze della Terra" da svolgersi presso l’Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara” IFAC del CNR che effettua ricerca nell'ambito del programma di ricerca Formazione di nuovi ricercatori esperti nelle tecnologie sviluppate presso lFAC-CNR per agro-sensing, diagnostica medica precoce, monitoraggio dell’aria, processi di degrado del patrimonio culturale e del costruito (IFACxFI), per la seguente tematica: “Raccolta ed elaborazione di dati SAR e multi/iperspettrali raccolti sul suolo e sulla vegetazione agricola con sensori a terra, da aereo e da satellite. Implementazione di algoritmi per la stima dei parametri del suolo e della vegetazione agricola da dati satellitari”, sotto la responsabilità scientifica del Prof./Dott. Simonetta Paloscia. a) Diploma di laurea conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004) in Ingegneria delle Telecomunicazioni, di curriculum professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca;
b) Tutti i titoli conseguiti all’estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell’art. 6, comma 1 del Disciplinare;
c) Esperienza nell’ambito della tematica di cui all’art. 1 dichiarato con le modalità di cui all’art. 4;
Eventuali altri titoli preferenziali: Esperienza documentata in elaborazione di dati SAR e multi/iperspettrali raccolti sul suolo e sulla vegetazione agricola con sensori a terra, da aereo e da satellite;
d) Conoscenza della lingua Inglese;
e) Conoscenza della lingua Italiana (solo per i candidati stranieri).
31/03/2022 N/D
É indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 Assegni professionalizzanti per lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l’Area Scientifica “Scienze fisiche“ da svolgersi presso l’Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara” IFAC del CNR che effettua ricerca nell'ambito dei programmi di ricerca:
- Suppression of Airborne Viral Epidemic Spread by Ultraviolet light barriers (SAVES-US);
- Humanitarian Corridors Integration pathways: fostering better integration opportunities for people in need of protection through strengthened private sponsorship schemes (HUMCORE)
per la seguente tematica: “attività di ricerca e di sviluppo sotto il profilo tecnico di competenze nell’ambito della progettazione di modelli organizzativi e di servizi destinati ad un ente pubblico di ricerca, con particolare attenzione alla terza missione e alla ricerca collaborativa in campo nazionale e internazionale”, sotto la responsabilità scientifica delle Prof./Dott. Valentina Colcelli e Francesca Rossi.
a) Diploma di laurea conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004) in Scienze dell’Economia, Economia Aziendale, Economia, Ingegneria Gestionale e titolo di dottore di ricerca di durata minima triennale;
b) Tutti i titoli conseguiti all’estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell’art. 6, comma 1 del Disciplinare;
c) Esperienza nell’ambito della tematica di cui all’art. 1 dichiarato con le modalità di cui all’art. 4;
Eventuali altri titoli preferenziali: Esperienza pregressa in trasferimento tecnologico e in attività di ricerca sul miglioramento della performance di enti pubblici.
d) Conoscenza della lingua Inglese
e) Conoscenza della lingua Italiana (solo per i candidati stranieri)
29/03/2022 N/D
É indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 Assegno Professionalizzante per lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l’Area Scientifica “12 - Scienze giuridiche" da svolgersi presso l’Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara” IFAC del CNR che effettua ricerca nell'ambito del programma di ricerca Humanitarian Corridors Integration pathways: fostering better integration opportunities for people in need of protection through strengthened private sponsorship schemes (HUMCORE), per la seguente tematica: “Analisi delle questioni etiche e giuridiche necessarie per la costituzione di corridoi umanitaria con paesi extra EU e modellizzazione delle procedure ricavate dalla analisi”, sotto la responsabilità scientifica dei Prof./ Dott.Valentina Colcelli e Roberto Cippitani a) Diploma di laurea conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004) in Giurisprudenza Classe LMG/01 e equivalenti; Relazioni Internazionali– Classe LM-52 e equivalenti, di curriculum professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca;
b) Tutti i titoli conseguiti all’estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell’art. 6, comma 1 del Disciplinare;
c) Esperienza nell’ambito della tematica di cui all’art. 1 dichiarato con le modalità di cui all’art. 4;
Eventuali altri titoli preferenziali: Dottorato in diritto internazionale; comprovata esperienza pluriennale in diritto EU e diritto internazionale
d) Conoscenza della lingua Inglese
25/03/2022 N/D
Analisi delle questioni etiche e giuridiche derivanti dal trattamento dei dati personali in ambito sanitario, con particolare attenzione alle problematiche delle Biobanche d’immagini a) Diploma di laurea conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004) in Giurisprudenza – Classe LMG/01 e equivalenti, di curriculum professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca;
b) Tutti i titoli conseguiti all’estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell’art. 6, comma 1 del Disciplinare;
c) Esperienza nell’ambito della tematica di cui all’art. 1 dichiarato con le modalità di cui all’art. 4; Eventuali altri titoli preferenziali: Esperienza di ricerca e consulenza giuridica in materia di Biobanche
d) Conoscenza della lingua Inglese
e) Conoscenza della lingua Italiana (solo per i candidati stranieri)
23/03/2022 N/D
É indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 Assegno Professionalizzante per lo svolgimento di attività di ricerca inerenti l’Area Scientifica "Aerospazio" da svolgersi presso l’Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara” IFAC del CNR che effettua ricerca nell'ambito dei programmi di ricerca OT4CLIMA e SURPRISE, per la seguente tematica: “Tecniche di misura e metodi di elaborazione dati di telerilevamento in banda ottica”, sotto la responsabilità scientifica del Prof./Dott.Valentina Raimondi. delle domande di ammissione:
a) Diploma di laurea conseguito secondo la normativa in vigore anteriormente al D.M. 509/99, oppure della Laurea Specialistica/Magistrale (D.M. 5 maggio 2004) in Ingegneria Elettronica, di curriculum professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca;
b) Tutti i titoli conseguiti all’estero (diploma di laurea, dottorato ed eventuali altri titoli) dovranno essere, di norma, preventivamente riconosciuti in Italia secondo la legislazione vigente in materia (informazioni sul sito del Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica: www.miur.it). L'equivalenza dei predetti titoli conseguiti all'estero che non siano già stati riconosciuti in Italia con la prevista procedura formale predetta, verrà valutata, unicamente ai fini dell'ammissione del candidato alla presente selezione, dalla commissione giudicatrice costituita ai sensi dell’art. 6, comma 1 del Disciplinare;
c) Esperienza nell’ambito della tematica di cui all’art. 1 dichiarato con le modalità di cui all’art. 4; Eventuali altri titoli preferenziali: esperienza in metodi di elaborazione dati telerilevati in banda ottica; conoscenza applicativi ENVI + IDL, ERDAS Imaging, Matlab; conoscenza strumentazione e missioni satellitari multi- e iper-spettrali;
d) Conoscenza della lingua Inglese;
e) Conoscenza della lingua Italiana (solo per i candidati stranieri).
25/02/2022 N/D

BORSE DI STUDIO

N. bando Descrizione Requisiti Scadenza Grad.
Nessun bando presente

CONTRATTI DI PRESTAZIONE D'OPERA

N. bando Descrizione Requisiti Scadenza Grad.
Nessun bando presente

STABILIZZAZIONI

N. bando Descrizione Requisiti Scadenza Grad.
Nessun bando presente

TIROCINI NON CURRICULARI

N. bando Descrizione Requisiti Scadenza Grad.
Nessun bando presente

 

Pagine curate dalla Segreteria IFAC
Realizzazione a cura del Gruppo di Lavoro Web IFAC
Ultimo aggiornamento il 26/01/2010 alle 08:10.

Questo sito usa ESCLUSIVAMENTE cookie tecnici, NON installa cookie di terze parti e NON esegue alcun tipo di profilazione utente. Per avere piu' informazioni sui cookie e sul trattamento dati personali, consulta la pagina "Privacy & Cookies".

EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk